il si del Consiglio

Sami Modiano, Liliana Segre e il Milite Ignoto cittadini onorari di Latina

Coletta: "Un orgoglio, aspettiamo Sami e Liliana qui"

LATINA – La proposta era arrivata nel bel mezzo del recente periodo buio per il nostro Paese, tra rigurgiti di razzismo e antisemitismo ostentati. Ora che i passaggi burocratici si sono completati, è arrivata anche l’ufficialità e il Consiglio comunale di Latina ha approvato all’unanimità dei presenti entrambe le delibere con le quali viene ufficialmente conferita la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e Sami Modiano.

«È un orgoglio per Latina avere due concittadini come Liliana Segre e Sami Modiano – ha commentato   Sindaco Damiano Coletta –  Il loro messaggio sul primato dei diritti umani è un patrimonio di tutti e raccoglie valori comuni imprescindibili per la convivenza civile e per i quali ognuno di noi deve impegnarsi individualmente e collettivamente. C’è una frase che vorrei ricordare in questa giornata, un pensiero proprio di Liliana Segre: la memoria è l’unico vaccino contro l’indifferenza. La tutela dei diritti umani parte dalla consapevolezza, dalla conoscenza e dalla sensibilità. E la comunità di Latina ha in sé tutti questi valori. Speriamo di poterli incontrare presto, Liliana Segre e Sami Modiano. Li aspettiamo qui a Latina, che da oggi è anche la loro città».

Nella seduta odierna, inoltre, il Consiglio comunale di Latina ha deliberato, sempre all’unanimità dei presenti, il conferimento della cittadinanza onoraria alla simbolica figura del Milite Ignoto: «Un gesto – ha aggiunto il Sindaco Coletta – che vuole rappresentare la sensibilità della nostra comunità in ricordo del sacrificio di tanti italiani nei conflitti armati».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto