calcio femminile

Primo successo per la Women Latina 1932: vittoria 3-0 in casa del Sora

Classifica sbloccata grazie ai goal di Bagaglini, Rizzo e Ietto

LATINA – Domenica con il sorriso per le ragazze della Women Latina Calcio 1932, che sono riuscite a vincere guadagnando il loro primo successo nel campionato d’Eccellenza. In casa della Vis Sora, le pontine hanno avuto l’intelligenza e la pazienza di aspettare il momento propizio. Protagonista del match la ventenne Anastasia Bagaglini che prima ha sbloccato la gara e poi ha chiuso i conti.

LA GARA –  Le nerazzurre partono subito forte ma non riescono a superare il portiere di casa, nonostante le tante occasioni capitate soprattutto a Bagaglini, Rizzo e Ietto. Sembra la solita partita stregata, come già successo quest’anno a Monterotondo e Nettuno, ma al 20’ della ripresa Bagaglini rompe gli indugi: converge dalla destra, salta un avversario ed una volta in area di rigore lascia partire il destro sotto la traversa che batte Ungurean. Pochi minuti e la partita potrebbe chiudersi quando ancora Bagaglini, stavolta a sinistra, si libera e serve Rizzo tutta sola a tre metri dalla porta, ma il tiro di Anna finisce proprio addosso al portiere che salva. Neanche il tempo di disperarsi che ci pensa ancora Bagaglini, scatenata, a chiudere i conti. Stavolta è Ietto a servire la compagna in area, controllo e tiro che supera ancora Ungurean. Al 42’, infine, partecipa alla festa anche il capitano Naticchioni, che prende palla all’altezza del centrocampo, parte dritto per dritto verso la porta, salta sue avversarie ed un volta al limite scarica il destro che fa nuovamente secco il portiere avversario. Un gol che fissa il punteggio sullo 0 a 3 finale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto