politica

Il candidato di Borgo San Michele Alessio Pagliari lancia la sua idea per un nuovo quoziente familiare

Agevolazioni fiscali per famiglie numerose o con disabili per le tasse comunali

LATINA- Non occorre attendere che si muova il Governo centrale: per favorire le famiglie numerose o agevolare quelle che si prendano cura di uno o più soggetti fragili o disabili, basterebbe anche un serio ma decisivo intervento della giunta Comunale.

Ne è convinto Alessio Pagliari, candidato al prossimo consiglio comunale nella lista Latina Nel Cuore per Vincenzo Zaccheo Sindaco.

“La mia intenzione è quella di chiedere, una volta entrato in Consiglio Comunale, l’introduzione di un quoziente familiare secondo il quale i carichi impositivi e tariffari per le famiglie, per ciò che concerne le tasse e le imposte comunali, siano ripartiti non solo per classi di reddito ma anche tra nuclei familiari con più figli o con soggetti, anche anziani, in condizioni di disabilità”.

“D’altronde – conclude Pagliari – in ambito comunale i tributi sono diversi, dall’addizionale IRPEF, all’IMU e alla TARI. E’ giusto che queste siano modulate ed è sacrosanto che l’amministrazione agevoli quelle coppie che decidano di avere figli ma anche tutte quelle famiglie che dedicano tempo e denaro per l’accudimento di persone con disabilità, troppo spesso lasciate indietro da una società che a parole si definisce inclusiva ed accogliente ma nei fatti lo è molto meno soprattutto con i propri concittadini”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto