lo scontro a marzo del 2019

Incidente mortale sull’Appia, rinviata a giudizio una 38enne di Sabaudia

Il processo comincerà il 16 maggio

LATINA  – E’ stata rinviata a giudizio per omicidio stradale la 38enne di Sabaudia che svoltando sull’Appia, il 3 marzo del 2019,   causò l’incidente stradale nel quale perse la vita il 27enne Lorenzo Battistini e rimase ferita gravemente la fidanzata del ragazzo. Al termine dell’udienza preliminare, il Gip Mario La Rosa ha accolto la richiesta del pm Valerio De Luca della Procura della Repubblica di Latina. La donna dovrà comparire davanti al giudice monocratico Beatrice Bernabei il 16 maggio 2022 per rispondere di omicidio stradale.

La tragedia si era consumata all’incrocio con via Magliara 53, nel territorio di Pontinia dove l’imputata, alla guida di un’Opel Corsa con a bordo un altro passeggero, si è apprestata a svoltare a sinistra verso Sabaudia invadendo parzialmente la corsia opposta di marcia mentre sopraggiungeva la moto con in sella i due ragazzi.

I familiari della vittima sono già stati risarciti dalla compagnia di assicurazione di controparte, “ma ora si aspettano una risposta dalla giustizia penale, anche per chiudere quanto meno il doloroso capitolo giudiziario di una “ferita” che purtroppo non si rimarginerà mai”, dicono da Studio3A-Valore S.p.A., che sta seguendo legalmente la vicenda.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto