l'episodio il 30 novembre

18enne ferito a coltellate a Cisterna, arrestato l’aggressore

La polizia ha notificato l'ordinanza per tentato omicidio

CISTERNA  – E’ stato arrestato il 27 enne che a Cisterna, su Corso della Repubblica, due settimane fa, aveva ferito con alcuni  fendenti un ragazzo di 18 a anni per poi dileguarsi e tentare di nascondersi tra la folla. Sono stati gli investigatori del commissariato di Polizia intervenuti dopo l’allarme lanciato dalla vittima, a ricostruire l’episodio e , grazie alla descrizione dei tratti somatici e dei capelli rasta, a identificare il giovane aggressore raggiungendolo sempre in corso della Repubblica, nascosto dietro un capannello di persone. Al momento del controllo il ragazzo presentava una vistosa ferita sul dorso della mano sinistra. Riconosciuto dalla vittima, in un primo momento era stato denunciato in stato di libertà, ma quando sono arrivate notizie più precise sulle condizioni sanitarie del 18enne, è stato il Gip del Tribunale di Latina a emettere la misura cautelare in carcere eseguita nelle scorse ore per il reato di tentato omicidio. Il giovane si trova ora nel carcere di Velletri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto