11 dicembre

Infarto, come salvare vite: a Latina breve incontro formativo con sfida finale per imparare a usare il defibrillatore

la sfida di Cse Formazione in collaborazione con Fit Express e Stratego

LATINA – Imparare a salvare vite umane acquisendo le nozioni di base necessarie a usare un defibrillatore. E’ lo scopo di un evento che si terrà a Latina l’11 dicembre, dal titolo Save Heart Challange.

“Ogni ora in Italia muoiono per arresto cardiocircolatorio 274 persone che sono 100mila vite in un anno. Vite che potrebbero essere salvate se anche i cittadini comuni conoscessero le manovre minime necessarie per intervenire tempestivamente”, spiegano gli esperti di CSE Formazione, ente accreditato di formazione nell’emergenza sanitaria che, in collaborazione con la palestra Fit Express e l’agenzia di comunicazione Stratego, lancia una sfida a chiunque voglia cimentarsi con l’esecuzione dei protocolli BLSD (Basic Life Support Defibrillation): un breve incontro formativo con le manovre-base insegnate da professionisti dei nosocomi S. M. Goretti di Latina, A. Gemelli e S. Camillo-Forlanini di Roma con successiva sfida.

“In palio  – spiegano i promotori dell’iniziativa  – ci sono corsi strutturati erogati da CSE Formazione e abbonamenti validi per palestra Fit Express, perché allenarsi fa bene al corpo e alla mente per migliorale le
condizioni di vita e i corsi sono utili per salvarla”.
La manifestazione che si terrà sabato 11 dicembre nei locali dell’impianto sportivo Fit Express in Viale Le Corbusier a Latina dalle 10 alle 16 è senza scopo di lucro e patrocinata dal Comune di Latina con l’obiettivo  di sensibilizzare i cittadini all’acquisizione delle nozioni sufficienti per somministrare azioni di primo soccorso a chi è colpito da arresto cardiocircolatorio.

La partecipazione prevede una quota di iscrizione simbolica di 5 euro che sarà utilizzata per acquistare un defibrillatore e ampliare il numero dei dispositivi già in rete sul territorio di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto