frontale sul ponte

Latina, terribile incidente sulla Pontina all’altezza di Via del Lido: uomo di Maenza muore sbalzato dall’abitacolo

Un sorpasso azzardato all'origine della tragedia. Sul posto il lavoro dei vigili del fuoco e i rilievi della Polizia Stradale

LATINA – Si chiamava Salvatore Marchetti e aveva 65 anni l’uomo morto in un drammatico incidente stradale che si è verificato nella tarda mattinata di oggi sulla Pontina, sul ponte di Via del Lido. Sul tratto, al km 72, dove si sono scontrate violentemente un’auto e un furgone diretti in senso di marcia opposto, poco prima delle 13 è atterrata l’eliambulanza dell’Ares 118 e la strada è stata chiusa per poter consentire i soccorsi.

E’ stata la Polizia stradale guidata dal Comandante Gianluca Porroni a ricostruire la dinamica dello schianto che ha coinvolto quattro mezzi. Sarebbe stata una donna alla guida di una Ford grigia, con una manovra di sorpasso azzardata, a causare la tragedia. Secondo testimoni infatti l’auto che guidava si è messa in sorpasso di un furgone in un punto in cui non c’era spazio sufficiente (sul ponte c’è inoltre la doppia linea continua con divieto di sorpasso) mentre dall’altro senso di marcia proveniva la Pegeout guidata dalla vittima. La Ford ha urtato l’auto che ha carambolato finendo per invadere la corsia opposta sulla quale, proprio in quel momento, transitava un secondo furgone. L’impatto con quest’ultimo mezzo è stato frontale ed è a questo punto che Marchetti è stato sbalzato all’esterno dell’abitacolo ed è volato sulla complanare sottostante, all’altezza dell’hotel Garden. E’ probabile che la vittima non indossasse la cintura di sicurezza,

Ferito anche il conducente del furgone, un uomo originario di Napoli, che è stato estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco e affidato al 118. In maniera più lieve è rimasta ferita anche la donna alla guida della Ford.

Sul posto hanno operato a lungo i Vigili del Fuoco e la polizia stradale che ha gestito la viabilità e ha svolto i rilievi. Entrambe le complanari e l’arteria sono stati chiusi con conseguenze pesanti per il traffico. Il traffico è congestionato.

Se la ricostruzione, una volta sottoposta a tutte le verifiche, si rivelerà corretta per la donna si profila una responsabilità pesante. Sarà però l’Autorità giudiziaria, una volta ricevuta la relazione della Polizia stradale a decidere come procedere.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Giornalistica Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016 dalla Consultia Group S.r.l.

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto