IN RADIO CON NOI

L’invincibile Estate, ovvero lo sport come potenziatore di vita. Il racconto di Claudio Donatelli e Annalisa Nicastro

"Non è tanto importante allenare la parte forte, ma allenare i propri limiti"

LATINA – Torna a casa, a Cisterna, Claudio Donatelli, preparatore atletico della Nazionale Azzurra guidata da Roberto Mancini e lo fa per presentare L’invincibile Estate,  suo primo libro scritto con la giornalista Annalisa Nicastro in un evento in programma il 13 agosto a Palazzo Caetani. 

E mentre il volume (che riporta in copertina volutamente l’immagine di una donna che corre), scala le classifiche e i due autori passano di incontro in incontro girando tutta Italia, noi ne abbiamo parlato con loro questa mattina su Radio Immagine.

“Volevamo un titolo che fosse all’altezza del contenuto nostro libro, poetico e pieno di sport e di vita allo stesso tempo – ci ha spiegato Annalisa Nicastro –  Non solo un omaggio al 2021, anno delle medaglie e dei record, ma anche un invito alla resilienza. Per questo si rifà al titolo di una poesia di Albert Camus, l’Invincibile Estate  appunto, che invita tutti, nei momenti più bui della propria esistenza a cercare dentro di sé, un’estate invincibile che nessuno ci potrà mai togliere. Perché questo non è solo un libro di sport, ma è un libro che parla di vita,  dei suoi trionfi e delle sue cadute. E come spiegano gli atleti che abbiamo incontrato, non è tanto importante allenare la parte forte, ma allenare i propri limiti”.

“L’obiettivo era andare oltre gli stereotipi e così, sfruttando anche la mia posizione di preparatore atletico che vive nello sport, ci siamo messi in un angolo e insieme ai nostri ospiti abbiamo osservato la vita, invertendo il punto di osservazione, da dentro il campo verso l’esterno. E abbiamo trovato tantissimi punti che uniscono sport e vita: integrazione, pari opportunità, disabilità,  fino ad arrivare alla crescita personale che è quello che ci tocca tutti –  aggiunge Claudio Donatelli – L’invincibile estate racconta che lo sport è un vero e proprio potenziatore di vita”.

L’evento pontino, in programma sabato 13 agosto alle 21 nella corte di Palazzo Caetani a Cisterna, promette il tutto esaurito. “In tanti ci hanno scritto per dire che saranno presenti e siamo felici di incontrarli. Durante questa presentazione faremo ascoltare anche le voci dei protagonisti di queste storie, quella di Gianluca Vialli,  di Mancini,  di Chiellini e non solo. Sarà un’immersione, uno scambio tra noi che presentiamo e chi verrà a sentirci”.

IL PODCAST

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto