APPELLO DI ALDO FORTE ALL’UDC
“Azzeriamo i vertici o siamo già morti”

Shares
L'assessore regionale Aldo Forte

Aldo Forte

LATINA  – “Azzeriamo tutti i vertici del partito. Siamo a un crocevia o voltiamo pagina o siamo già morti”. Questa la richiesta fatta dall’esponente Udc di Formia Aldo Forte al segretario Lorenzo Cesa durante l’Assemblea nazionale dell’Unione di centro in svolgimento a Roma.

Forte, che  ha chiesto a Cesa di dimettersi per consentire l’apertura di un nuovo corso, ha presentato un “Appello per una nuova Unione di centro, di cuore e di coraggio”: “Non siamo stati in grado di interpretare il cambiamento, – ha denunciato Forte – gli italiani a vedere nei moderati solo tatticismi, furbizia, grigiore. L’Udc è diventato un partito elitario. Dobbiamo tornare alla nostra anima popolare”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto