LA LEGGE DEL VERDE URBANO
Proposta dei consiglieri Forte e Giancola

Shares
ENRICO FORTE

ENRICO FORTE

LATINA – Una proposta di legge per obbligare i Comuni ad adottare i Piani regolatori del Verde Urbano prevedendo almeno il 20% di alberi ed essenze rispetto al cemento. I firmatari sono i due consiglieri regionali pontini, Enrico Forte e Rosa Giancola che hanno presentato l’iniziativa oggi a Latina, e sperano di vederla in discussione in commissione in autunno, bilancio permettendo.

La legge, già depositata, si compone di otto essenziali articoli e disciplina le funzioni in materia di tutela e valorizzazione del Piano del verde urbano, uno degli strumenti fondamentali di pianificazione comunale, per dare valore alla qualità ambientale e al patrimonio verde delle città.

Non una cosa dietro l’angolo, certo, ma le intenzioni sono buone: “Le amministrazioni – spiega il consigliere Enrico Forte – entro 36 mesi dall’approvazione della presente legge ( che deve affrontare ancora tutto l’iter per l’approvazione l’entrata in vigore ndr) dovranno redigere il Piano del Verde Urbano e il regolamento del Verde Urbano”. La legge impegna anche la Regione a trovare le risorse necessarie per sostenere i comuni nel perseguimento degli obiettivo della stessa.

ASCOLTA FORTE

forte legge verde urbano

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto