NUOVO ARRIVO AL GAETA CALCIO
E’ il centrale difensivo Francesco de Rosa

FRANCESCO DE ROSA

FRANCESCO DE ROSA

GAETA – La Polisportiva Gaeta comunica che  è stato raggiunto l’accordo per la firma del difensore centrale Francesco De Rosa, classe ’83 ex Fermana. Il neo biancorosso ha militato per diversi anni nella D calabrese ed in altre squadre del meridione come Nola, Favara e Baronissi. Quindi è stato ingaggiato dalla Copparese, Eccellenza romagnola, per poi passare al Loano San Francesco, in Eccellenza ligure e successivamente alla Correggese, Eccellenza emiliana. Lo scorso anno ha militato nella Fermana, Eccellenza marchigiana. Con quest’ultima casacca De Rosa ha conquistato la finale di Coppa Italia battendo in finale il Cerignola e conquistando così la promozione in D). Il difensore campano era un altro tassello importante richiesto alla società da mister Melchionna per completare il reparto. Ora a disposizione dell’allenatore vi sono tre centrali difensivi di livello, ovvero Migliozzi, Seppani e lo stesso De Rosa, oltre agli under. La dirigenza gaetana esprime soddisfazione per la conclusione della trattativa che va a potenziare ulteriormente un organico ben assortito e di qualità.

Intanto mercoledì a Sperlonga un altro test amichevole in famiglia (squadra A-squadra B) dopo quello di domenica scorsa a Lenola. Se vogliamo anche una prova generale in vista del Trofeo dell’Amicizia che si svolgerà sabato sera, ovvero l’impegnativa sfida con l’Ischia. A dieci giorni dall’inizio del ritiro, la preparazione procede bene, secondo la tabella di marcia fissata da mister Melchionna – assicurano in una nota dalla società –  Al momento si sono dovuti fermare Ramora ed il giovane Armenio. Il primo tornerà ad unirsi al gruppo tra qualche giorno. Una contrattura ha determinato invece lo stop di Armenio (tra l’altro reduce da un periodo di circa sei mesi di inattività dopo l’infortunio al braccio nel corso di una gara di campionato). Il centrocampista era apparso uno dei più in forma a Campodimele. In ogni caso il riposo forzato per lui non sarà lungo. Stamane mercoledì si è aggregato al gruppo Gaetano Zingrillo, calciatore confermato e vero e proprio jolly, a cui la società aveva concesso qualche giorno di permesso. Da lunedì si stanno allenando con i biancorossi anche gli under Brusciano e Pelga, oltre ad Antonino Putortì esterno di centrocampo classe ’93, lo scorso anno in forza al Sambiase (serie D). Continua la “caccia” a quello che dovrebbe essere il nuovo centravanti. Al momento a Melchionna è stata sottoposta una rosa di almeno quattro attaccanti, tutti di qualità e di spessore. Si sta valutando il tutto con calma, senza fretta, dal momento che manca più di un mese ai primi impegni ufficiali. E considerato anche che il bomber prescelto dovrà poi andare ad inserirsi bene tatticamente nell’undici pensato dall’allenatore.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto