VARESE-LATINA
Breda: “Gara ostica”

Shares

PICT0407LATINA – Il Latina domani sarà impegnato al Franco Ossola (ore 15) dove affronterà il Varese nella gara valida per la 24esima giornata di campionato, terza del girone di ritorno. I nerazzurri stamane si sono allenati al Francioni: la rifinitura si è svolta a porte chiuse. Per la gara in programma domani, Roberto Breda ha convocato 21 giocatori: della lista non fanno parte gli infortunati Baldan, Figliomeni e Jefferson; mentre Massacci e Chiricò sono rimasti fuori per scelta tecnica. Al termine dell’allenamento ha parlato, come di consuetudine, il tecnico Roberto Breda: “Ci aspetta una gara ostica da giocare con grande attenzione – ha dichiarato l’allenatore nerazzurro – Si tratta di una sfida complicata almeno quanto lo sono state quelle disputate contro Empoli e Avellino; il Varese viene sì da una settimana difficile, ma questo non significa che sarà una passeggiata, anzi. Stiamo parlando di una squadra che avrà tanta voglia di rivalsa, formata da giocatori importanti: nelle scorse stagioni i biancorossi hanno sempre centrato ottimi piazzamenti di classifica. Inoltre, quella che affronteremo domani, sarà una squadra diversa rispetto alle ultime uscite perché potrà contare su giocatori nuovi, tutti di livello: in primis Di Roberto. Questa partita è tutt’altro che facile, quindi pretendo l’umiltà di sempre, non dobbiamo essere presuntuosi soltanto perché abbiamo vinto contro la seconda e fermato sul pareggio la terza in classifica. Il Varese giocherà alla morte e dovremo essere bravi a ribattere colpo su colpo, cercando di sfruttare le nostre qualità e accentuare le loro difficoltà, senza pensare alla classifica e a traguardi ancora molto lontani. Logico che, poi, fa piacere avere il rispetto e la considerazione degli avversari, ma questo non dovrà cambiare il solito atteggiamento perché proprio questo atteggiamento è la nostra forza: ci ha permesso di ottenere importanti risultati e di raggiungere la posizione di classifica attuale. Non dovremo mai perdere le nostre caratteristiche”.

 I CONVOCATI – Iacobucci, Tozzo, Cottafava, Bruscagin, Brosco, Esposito, Nunes, Bruno, Crimi, Gerbo, Ristovski, Viviani, Milani, Morrone, Alhassan, Laribi, Ricciardi, Cisotti, Paolucci, Ghezzal, Jonathas

 Indisponibili: Baldan, Figliomeni, Jefferson

 Squalificati: Nessuno

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto