Prevenzione Oncologica, la Lilt di Latina incontra gli studenti

Tema: la corretta alimentazione

prevenzioneLATINA – La LILT di Latina in occasione della XIII Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica  continua ad incontrare i giovani nelle scuole della provincia, con nutrizionisti e medici volontari, per l’educazione alla salute e l’affermazione della cultura della prevenzione oncologica primaria con sana alimentazione, attività fisica, lotta al fumo, corretto uso delle bevande alcoliche e cura dell’ambiente. Quest’anno tema centrale della “XIII Settimana” è il ruolo dell’obesità e del sovrappeso infantile ed adolescenziale come fattore che può favorire lo sviluppo di tumori.

“Una sana alimentazione insieme a corretti stili di vita, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione dei tumori – dicono dalla  LILT , che ritiene utile per tutti, giovani studenti e famiglie, apprezzare le virtù della Dieta Mediterranea con l’uso dell’olio extra vergine di oliva e delle altre produzioni locali. Gli incontri con gli studenti e la diffusione del materiale formativo e informativo hanno, tra l’altro,  lo scopo  di fornire i giusti strumenti affinché siano loro, con la conoscenza, la condivisione e la partecipazione, protagonisti insieme alle famiglie di percorsi utili all’affermazione della  prevenzione oncologica e alla promozione della salute.

Incontri tenuti e da tenere:

 –       incontro con gli studenti dell’Istituto Agrario “Teodosio Rossi” di Priverno tenuto da: Tommaso Felici Consigliere LILT LT, Dott. Maurilio Natali Oncologo, dott. Corrado Falcone Nutrizionista;
 –       incontri- 2 al mese- con gli studenti dell’ITIS “Arturo Bianchini” di Terracina tenuti dal dott. Corrado Falcone Nutrizionista e dal prof. Alberto Forte;
 –       incontro con gli alunni dell’Istituto Comprensivo “ Maria Montessori” di Terracina con Tommaso Felici Consigliere LILT LT e col dott. Corrado Falcone Nutrizionista;
 –       incontro con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “L. da Vinci” San Felice Circeo con Tommaso Felici Consigliere LILT LT e col dott. Corrado Falcone Nutrizionista;
 –       e a seguire, incontri con studenti di altre scuole di Fondi, Sonnino e Latina.
Nella Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2014, la LILT di Latina fornirà alle scuole interessate materiale contenente: il Codice europeo contro il cancro; le Raccomandazioni del Fondo mondiale per la ricerca sul cancro (WCRF); Il test  “Le abitudini alimentari”  per i giovani e le famiglie, con i risultati utili nel tempo a verificare i cambiamenti positivi.
Il materiale va ad aggiungersi a quello del Progetto LILT-MIUR “Prevenzione-Azione”, con i percorsi didattici sugli stili di vita ed altro, già consegnato alle scuole interessate. 
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto