Furti di carte bancomat, presi i ladri, sono tre ragazzi tra i 18 e i 25 anni

Avevano derubato una commerciante di Latina

Il parcheggio dove è avvenuto il furto

Il parcheggio dove è avvenuto il furto

LATINA  – Hanno rubato le carte bancomat di una commerciante di Latina che aveva parcheggiato nell’area dell’autolavaggio di Via del Lido lasciando la borsa in macchina per andare a fare una passeggiata sulla pista ciclabile, poi le hanno usate esaurendo il plafond di 2000 euro. Sono state le immagini registrate dalle telecamere del centro commerciale Latina Fiori, le spese fatte in vari negozi e i rifornimenti di carburante a consentire alla Polizia Postale, dopo la denuncia della donna,  di individuare i responsabili. Si tratta di due ragazzi e una ragazza di Latina  tra i 18 e i 25 anni, tutti denunciati. I tre, legati da rapporti di parentela e figli di pregiudicati sono stati denunciati per concorso in ricettazione e indebito utilizzo di carte bancomat.

“Raccomandiamo a tutti i possessori di carte bancomat di non lasciarle incustodite ed evitare che altri possano venire a conoscenza del codice pin – dicono dalla polizia postale  – Un invito che sembrerebbe scontato, se non fosse per il fatto che sono numerosissimi gli episodi in cui emerge che le vittime hanno ingenuamente annotato il pin su fogli o agendine anche se camuffati con altri numeri conservandoli poi insieme con le carte bancomat”.

Proprio i tre giovani autori dell’episodio reso noto oggi dalla polizia postale erano riusciti a risalire al codice segreto che la commerciante credeva di aver ben nascosto avendolo associato ad altri numeri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto