Ad Aprilia aggredite dai rottweiler, due donne in ospedale, una è grave

Denunciato dai carabinieri il proprietario dei cani

118APRILIA– È stato denunciato dai carabinieri di Aprilia per lesioni e omessa custodia, il proprietario dei due rottweiler e del pastore tedesco che ieri hanno azzannato due donne in Via del Genio Civile a Campo di Carne  alle porte di Aprilia. Secondo quanto appurato dai carabinieri gli animali erano da soli nell’abitazione e sono usciti in strada passando attraverso un buco nella recinzione, perché attratti da una femmina in calore. I cani una volta fuori dal recinto, e  in branco, hanno prima azzannato una ragazza di 20 anni e poi pochi minuti più tardi  una donna di 30 che passeggiava sulla strada parallela. Entrambe hanno riportato ferite gravi su corpo e volto, la seconda anche all’addome è in prognosi riservata. I cani sono stati presi in carico dal servizio veterinario e sedati. A dare l’allarme è stato un uomo di passaggio che ha assistito a tutta la scena. 
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto