Arte e Ambiente, laranarossa lancia Red Week’s Gallery

Dal 2 al 6 luglio

ok weekLATINA – laranarossaGALLERY di Ersilia Sarrecchia promuove  Red Week’s Gallery, un’iniziativa dedicata all’arte contemporanea e all’ambiente. A partire dal 2 luglio, per cinque giorni gli spazi della galleria ospiteranno una serie di eventi volti alla promozione e alla diffusione dell’arte vista in relazione al territorio, in particolare quello pontino, un luogo suggestivo ma contraddittorio.
“La conoscenza e la riscoperta di luoghi abbandonati o in molti casi dimenticati, sono l’obiettivo primario della Red Week’s Gallery, che si configura come un’occasione per prendere coscienza del territorio che abitiamo e delle sue ricchezze, spesso vittime di incuria e disinteresse”,  spiega l’artista.
IL CALENDARIO – Il primo appuntamento è fissato per la sera di martedì 2 luglio, in cui la galleria ospiterà una lezione aperta a tutti e tenuta dall’architetto FrancescoTetro, accompagnate da proiezioni di fotografie del XIX secolo e da una selezione di scatti a cura di Loretta Isotton ed Eugenio Lendaro.

Il giorno seguente invece sarà la volta di un’asta, che per l’occasione esporrà le opere facenti parte della collezione de laranarossa.

Gli eventi si susseguiranno poi con il vernissage di Gavino Crispo, che aprirà il 4 luglio. I lavori di Gavino Crispo prendono forma in una commistione di visioni diverse, che però nel quadro si sposano perfettamente: da una vena iperrealista a delle sfumature pop, la sua pittura non manca mai di un senso intimista e quasi senza tempo, accentuata spesso dalla solitudine dei personaggi che rappresenta, che alle volte assomigliano più a protagonisti di un manifesto pubblicitario che a quelli di un vero e proprio quadro. Come ha scritto anche Claudio Verde in un suo testo “di fronte ai quadri la prima reazione è sempre quella di un meraviglioso stupore per l’incredibile resa grafica e cromatica: è un’affascinazione quasi ipnotica da cui è difficile sottrarsi. Poi si entra ne merito del soggetto: quest’umanità colta in un attimo preciso e particolare..ma mai veramente decifrabile”.

Oltre all’arte figurativa, nella Red Week’s Gallery ci sarà spazio anche per il cinema: il 5 luglio, presso Casal delle Rondini in via Bassianese, verrà infatti proiettato il cortometraggio presentato a Cannes Lievito madre, diretto da Fulvio Risuleo e di cui direttore della fotografia è il pontino Juri Fantigrossi. La stessa sera verranno proiettati anche il film Mona Blond di Grazia Tricarico, Come fosse per sempre di Maurizio Forcella e lo spot Stop-Doping realizzato da Matteo Lendaro. Infine, la rassegna si chiuderà con la premiazione degli artisti che parteciperanno ai concorsi, indetti proprio in occasione dell’evento dalla galleria stessa. I contest riguardano la fotografia e la pittura e sono aperti a tutti senza limiti di età, sesso, nazionalità o stile, unica condizione è il tema: il territorio, che ogni artista interpreterà in maniera soggettiva.

I vincitori dei concorsi saranno premiati da due giurie, rispettivamente una per la sezione “pittura e l’altra per la sezione “fotografia”, la sera del 6 luglio: tra i premi la possibilità di allestire mostre personali e collettive, che avranno luogo sempre negli spazi della galleria.
Per maggiori informazioni e per conoscere il programma completo degli eventi consultare la pagina facebook: LaranarossaGALLERY o scrivere a laranarossagallery@gmail.com

IL REGOLAMENTO – REGOLAMENTO concorsi redWEEK

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto