Maietta: necessario l’ampliamento dello stadio

Campagna abbonamenti, i 6mila posti non consentono alla società di mantenere le agevolazioni

Pasquale Maietta

Pasquale Maietta

LATINA – “Noi siamo una società ambiziosa – ha dichiarato Pasquale Maietta in merito alla campagna  abbonamenti 2014-2015  – e ambiziosi sono anche i nostri tifosi. Nel nuovo campionato di serie B dovremo confrontarci con realtà importanti, economicamente forti e in grado di investire tanto. Io e Paola Cavicchi da soli non siamo in grado di sopportare economicamente le innumerevoli spese di gestione di una squadra che vuole primeggiare e raggiungere l’obiettivo comune a tutti: la serie A. Per questo abbiamo bisogno di introitare attraverso lo stadio, che risulta essere la principale fonte di entrata in grado di permetterci il perseguimento dell’obiettivo. I 6mila posti attualmente disponibili non ci consentono di mantenere le agevolazioni sinora adottate per determinate categorie di persone; né purtroppo di garantire il biglietto di ingresso, come già verificatosi in eventi di maggior importanza, a tutti i tifosi. Il nostro intento e la promessa a tutta la città e alla tifoseria è di impegnarci fino in fondo affinché il Comune valuti la possibilità dell’ampliamento della struttura sportiva che potrebbe, a quel punto, garantire la soluzione dei disagi in questione. Ristrutturando il Francioni come necessario, allora saremo ben lieti di andare incontro a tutti i nostri tifosi. L’ampliamento è indispensabile. La nostra società ha bisogno dell’aiuto di tutti voi”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto