Aggressione in pieno centro a Gaeta, denunciato un minorenne

Il violento episodio scatenato da futili motivi di viabilità

poliziaGAETA –  Gli uomini della Polizia di Stato hanno stretto il cerchio intorno all’autore di una violenta aggressione subita in pieno centro da un cittadino 36enne di Gaeta. Il grave episodio, accaduto a settembre in occasione dell’inaugurazione del Duomo e dell’esibizione della banda Musicale della Polizia di Stato, era scaturito in seguito a un diverbio per futili motivi di viabilità, sfociato poi in una violenza, spropositata e gratuita, ai danni di un giovane a bordo di uno scooter. L’aggressore, spalleggiato da un gruppo di coetanei, ha anche minacciato il malcapitato 36enne, affinchè lo stesso ritirasse la denuncia. Le indagini degli uomini della Polizia di Stato hanno portato ieri alla denuncia presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma per lesioni aggravate e minacce di un 17enne (autore materiale dell’aggressione), e alla Procura della Repubblica di Cassino per favoreggiamento un ragazzo di 19 anni, entrambi residenti a Gaeta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto