in via helsinki a latina

Feroce pestaggio con le mazze da baseball, tre arresti

Una lite banale poi la spedizione punitiva. La vittima in ospedale

volante 2LATINA – Un’aggressione brutale, alle spalle, per una banale lite avvenuta il giorno prima. Con quest’accusa sono stati arrestate oggi dalla polizia tre persone, un uomo di 41 anni e due ragazzi di 20 e 24 anni che questa mattina hanno aspettato e poi assalito alle spalle armati di mazze da baseball un quarantenne che stava salendo nella propria auto parcheggiata vicino casa. E’ cominciato un feroce pestaggio fermato solo da alcuni passanti che hanno chiamato il 113. Sul posto in via Helsinki è arrivata la Squadra Volante.

Le testimonianze raccolte sul posto dalla vittima  e da altri presenti hanno chiarito alla polizia i fatti: i tre si erano dati alla fuga lasciando a terra la vittima sanguinante solo dopo che alcuni passanti si erano messi a gridare. In manette per lesioni personali aggravate sono finiti  N.G. del 74, C.G del 91 e F.A. del 95 due dei quali con numerosi precedenti penali.

La persona aggredita si trova attualmente ricoverata in ospedale, in prognosi riservata, per trauma cranico e numerose fratture facciali. Sequestrate le mazze da baseball, di cui una ritrovata sul luogo dell’aggressione, le altre in casa degli arrestati.

Terminate le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, i tre sono stati trasferiti nelle camere di sicurezza, per essere processati, con rito direttissimo, nella giornata di domani.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto