Cisterna

Finanziere aggredito, in quattro a giudizio

Il militare era stato picchiato. Il fascicolo finito in Mafia Capitale

Piazza del tribunale (con seminatore)LATINA- In quattro, tra cui due albanesi, sono stati rinviati a giudizio per l’agguato nei confronti del finanziere di Cisterna Gaetano Reina. in manette erano finiti i due stranieri arrestati mentre cercavano di imbarcarsi su una nave che stava partendo da Bari, imputati anche altri due uomini di 67 anni ritenuti i mandanti dell’agguato. Il tentato omicidio risale ad un anno fa quando il militare era uscito di casa per andare al lavoro ed era stato colpito alle spalle da un uomo con il volto coperto che impugnava una spranga. Il processo inizierà in Tribunale a Latina il 17 ottobre

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto