Incidente sul lavoro

Latina, cade e si infilza un braccio nella ringhiera, è grave

L'episodio in via degli Etruschi. Filca Cisl: "Serve più vigilanza e formazione"

morti-bianche (1)LATINA – Un gravissimo incidente sul lavoro è avvenuto oggi in tarda mattinata a Latina in via degli Etruschi: un uomo che stava eseguendo dei lavori in una abitazione mentre stava sistemando una grondaia ha perso l’equilibrio ed è precipitato, durante la caduta il braccio si è infilzato sulla ringhiera del palazzo. La scena che si è presentata ai soccorritori è stata drammatica, i vigili del fuoco hanno dovuto segare l’inferriata per liberare il ferito e affidarlo al 118 che lo ha trasportato al Goretti dove è stato operato.

“L’uomo ferito si chiama Alessandro Chiomento – lo comunica il segretario generale degli edili della Filca Cisl di Latina e Frosinone, Francesco Rossi, che si è recato sul posto per verificare l’accaduto – Naturalmente si attendono i risultati degli accertamenti svolti dai carabinieri – spiega – In attesa di sapere quale è la posizione contrattuale e assicurativa di questo lavoratore, il sindacato esprime l’augurio della sua guarigione. Siamo in attesa – aggiunge il sindacalista – del varo dell’ufficio unico che riunirà le funzioni, sinora svolte da Ispettorato del Lavoro, Asl, Inps, in materia di vigilanza. Speriamo che divenga operativo al più presto. Per quanto riguarda il sindacato noi auspichiamo, oltre alla vigilanza, una maggiore attenzione alla formazione per la prevenzione”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto