Cronaca giudiziaria

Tentato incendio nel negozio, ex marito condannato

Aveva svuotato una tanica di benzina in una profumeria

L'arrivo dei mezzi dei Vigili del Fuoco in Via Isonzo

L’arrivo dei mezzi dei Vigili del Fuoco in Via Isonzo

LATINA– Aveva minacciato di incendiare il locale, una profumeria dove lavorava l’ex moglie, era entrato all’interno e sul pavimento aveva svuotato una tanica di benzina da cinque litri. La polizia lo aveva arrestato e oggi il Tribunale di Latina ha condannato un uomo di 69 anni ad un anno di reclusione. L’episodio era avvenuto la sera del 23 settembre del 2010 in una profumeria di via Isonzo a Latina. L’uomo era entrato nel negozio poco prima dell’orario di chiusura davanti allo sguardo di clienti e dipendenti dell’esercizio commerciale terrorizzati dalla paura.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto