Il 17 aprile

Evento pontino per i trent’anni di Slow Food

Sara Guercio: "Festeggiamo con un percorso gastronomico-culturale a Formia"

Sara Guercio e Carlo Petrini

Sara Guercio con il fondatore di Slow Food Carlo Petrini

LATINA – Slow Food Italia sabato 16 aprile 2016 compie 30 anni e festeggia l’anniversario con una serie di appuntamenti in tutto il Paese dedicati al tema del “Voler bene alla terra”. Per l’occasione, la Condotta Slow Food di Latina Latina guidata da Sara Guercio, promuove per domenica il 17 aprile un percorso eno-gastronomico turisico e culturale, visitando i principali monumenti archeologici di Formia. La giornata si concluderà con una cena conviviale nel Ristorante “Il Gatto e la Volpe” con la degustazione-laboratorio “L’olio evo e i legumi”, dove i produttori di “olio monovarietale cultivar itrana” guideranno il percorso gustativo e di abbinamento cibo-olio.
Seguirà il menu di: pasta con Fagiolina di Arsoli (Presidio Slow Food) e cozze di Gaeta “Purptiell” con scarola e lenticchie di Ventotene, dolce “Omaggio a Campodimele” Vini in abbinamento Azienda “Monti Cecubi”.
Menù completo € 35.00 a persona – Soci Slow Food € 30,00

“In quest’anniversario ci piace ricordare il sogno di Carlo Petrini – dice Sara Guercio – : “vedere prima di morire la fame nel mondo ridotta a zero. Si può. La schiavitù ci ha messo 2 secoli per scomparire quasi del tutto, dunque non è un’utopia. Lo pretendono 800 milioni di malnutriti.

Tutti coloro che diventeranno soci Slow Food entro aprile – aggiunge Guercio  – riceveranno il poster commemorativo dell’anniversario con le 30 parole che hanno fatto la storia di Slow Food”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto