A LATINA

Mia madre fa l’attrice arriva all’Oxer – IL TRAILER

In programmazione dal 29 settembre. Incontro con il regista il 30

LATINA  – Dopo l’ottima accoglienza al 33° Torino Film Festival, e il Nastro d’argento speciale alla protagonista Silvana Stefanini, arriva a Latina multisala Oxer dal 29 settembre, distribuito da Bim, Mia madre fa l’attrice, il nuovo film di Mario Balsamo, che torna – a tre anni dal successo di Noi non siamo come James Bond – sui temi della propria autobiografia.

L’INCONTRO CON IL REGISTA – Venerdì 30 settembre alle 21 il regista incontrerà il pubblico insieme all’attore Enzo Provenzano e a Giuseppe Pannone.

“Io e mia madre – spiega Mario Balsamo – abbiamo una cosa in comune: nella nostra vita abbiamo lasciato un bel po’ di cose in sospeso. Di fronte al coronamento di ciò che era più significativo, ci siamo tirati indietro. Un attimo prima. E lo facciamo ancora. Non ho mai capito perché. Io penso che le tesi psicoanalitiche siano poco poetiche, anche mia madre. Che ha invece convinzioni ferme in merito ai mancati compimenti: “Colpa del malocchio!”, tuona. Personalmente non ne sono così convinto; o almeno non del tutto… Credo che perlopiù sia dipeso da noi: da lei e me. Dalle nostre volontà. A volte abbiamo sospeso le nostre narrazioni. Abbiamo tenuto incompiute molte scene dei nostri rispettivi film; e, guarda caso, proprio quelle da cui si sarebbe dovuta evincere la trama. Ora abbiamo avuto l’occasione, lei e io, di fare una revisione della sceneggiatura”. Ecco il film. Tutti e due infatti, madre e figlio,  sono appassionati di cinema: Silvana è stata attrice fino ai 25 anni; Mario del cinema ha fatto il suo mestiere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto