WATERPOLO

La Latina Pallanuoto chiude in bellezza e in quinta posizione

TELIMAR PALERMO – LATINA PALLANUOTO 9-11(2-4) (2-2) (2-2) (3-3)

LATINA- La stagione 2016-17 finisce nel migliore dei modi per la matricola Latina Pallanuoto, in casa Telimar Palermo conquista la vittoria per 9-11 e la quinta posizione in classifica del girone sud. Quinto posto meritato dopo i km che i nerazzurri hanno percorso senza la piscina open di Latina a disposizione, Anzio che ha adottato la squadra distanti dai play off promozione A1 solo quattro punti che potevano essere raggiunti facilmente dai ragazzi di Coach Tofaniun quinto posto che premia il duro lavoro di questi ragazzi e di questa squadra. Bravi davvero. Non me ne vorranno i ragazzi, ma dedico la vittoria e questo quinto posto a mia figlia Iris e alla mia compagna Alessandra” afferma il capo allenatore a fine partita.

Il Capitano nerazzurro Marco Aiello “‘chiudiamo il campionato con un quinto posto dorato, forse il regalo più bello per questa stagione travagliata, quando da ottobre sono iniziate le note vicende con l’impianto di Latina che ci ha costretto ad interminabili trasferte giornaliere per allenarci. Ringrazio in primis la Società, il Presidente e tutti i dirigenti per aver gestito non senza difficoltà questa vicenda, che avrebbe messo in ginocchio chiunque; il nostro Mister che nonostante qualche serio problema familiare non ha mai lesinato impegno e determinazione; la Squadra che si è buttato tutto alle spalle e ha giocato senza cercare alibi, dimostrando di avere i giusti attributi. Nihil difficile volenti, vero Sindaco”. Una società forte e coesa, che ha lottato contro tutto e tutti, in prima linea il Presidente Damiani che ha voluto fortemente credere in questo progetto, un nuovo ciclo della Latina pallanuoto che vuole tornare ai massimi livelli, conclude proprio il Presidenteil nostro motto ‘non molliamo mai’ oggi ha espresso il suo valore più che mai, grande impresa in trasferta battuto il Palermo e quinto posto in classifica. Abbiamo superato il Bari proprio nell’ultima partita della stagione. Sono molto soddisfatto del risultato finale ottenuto, neo promossi, senza piscina, quinti in classifica rappresenta una nuova pagina di storia della nostra Società. Una grande impresa, guidata dal nostro Tofani ed interpretata da tutti gli atleti. Oggi un’altra soddisfazione, De Bonis 16 anni ha realizzato una rete. Complimenti a Mister Tofani ed a tutta la squadra. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato con la Società, che hanno creduto di poter andare avanti contro tutto e tutti. Ai miei amici Dirigenti che, insieme a me hanno voluto superare ogni ostacolo. Abbiamo scritto una nuova pagina della Latina Pallanuoto, una pagina vincente in una città perdente. La prossima settimana incontrerò il Sindaco per conoscere le sorti della piscina per la prossima stagione. Non possono non vedere cosa siamo riusciti a fare senza un impianto casalingo“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto