l'Ep

Primo disco per il cantautore di Latina Marco Fino: “Alpha è il mio inizio”

L'emergente sceglie come tema la "naturalezza nella sua immediata bellezza e imperfezione"

LATINA – Si chiama Alpha, “non come il maschio, ma come la prima lettera dell’alfabeto greco” il primo Ep di Marco Fino. Cresciuto a pane e musica, questo ragazzo di 2o anni di Latina, ricorda perfettamente  quando da piccolo ha preferito la chitarra a un fucile-giocattolo che gli era stato appena regalato. “La musica è stata da sempre la mia passione”, dice raccontando di averne altre due: Niccolò Fabi, il cantautore al quale più si ispira, e la letteratura greca.

Marco ha avuto anche un altro grande impegno negli anni giovanili della formazione, quello con Libera, l’associazione antimafia di cui è stato a lungo attivista e con la quale  ha imparato a impegnarsi per la legalità e il cambiamento. Ora, però è il momento della musica.

“La naturalezza nella sua immediata bellezza e imperfezione è il tema centrale del mio primo EP, scritto e registrato nell’intimità di una stanza. Ringrazio chi ha permesso che questo piccolo progetto si realizzasse, in particolare un grazie va a Simone Casconi, amico prima che fotografo, per la copertina”.
In attesa della prima traccia che sarà presto pubblicata su youtube, abbiamo presentato il primo pezzo su Radio Luna. Qui lo ha intervistato Gianmarco Callari

ASCOLTA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto