Cronaca

Latina, decine intossicati al supermercato per lo spray al peperoncino

Scattato il piano di emergenza da Orizzonte in via Isonzo dopo che un cliente lo ha provato

 

LATINA – Decine di persone e il personale alle casse che domenica mattina si trovavano nel supermercato Orizzonte di via Isonzo a Latina hanno improvvisamente avvertito bruciori e irritazioni, e l’aria all’interno dei locali è diventata irrespirabile. Immediatamente è scattata la procedura di emergenza e soccorso prevista in questi casi con i mezzi del 118 che sono intervenuti insieme ad un’auto medica e ai vigili del fuoco.

Secondo quanto accertato è emerso che qualcuno, probabilmente un cliente, aveva spruzzato nel locale lo spray al peperoncino, probabilmente dopo averlo acquistato, lo ha provato per vedere che effetto faceva. Alla fine l’allarme è rientrato, nessuna grave conseguenza per i clienti e il personale dell’attività, ma certo per chi si trovava nel locale al momento dei fatti non è stato affatto gradevole.

E’ evidente che non c’è da scherzare con lo spray urticante che è un vero e proprio strumento di difesa personale e non deve essere usato impropriamente. Di recente  anche la Polizia è stata dotata dello strumento, ulteriormente potenziato.

 

 

3 Commenti

3 Commenti

  1. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    1 Ottobre 2017 alle 19:13

    Mi dispiace per chi ci è capitato, ma trovo assurdo che sia successo non può e non deve accadere una cosa del genere, poco prima c’era entrato anche il mio pronipotino che vedete nel l’immagine fortunato è stato.

  2. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    1 Ottobre 2017 alle 19:15

    Il Papà di Gabriel acquistava un dono giocattolo per Gabriel questo che vedi.

  3. Robert Ochmański

    Robert Ochmański

    1 Ottobre 2017 alle 19:55

    Strano che lo vendano da Orizzonte, di solito si trova in armeria che vende articoli appositi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto