il progetto

Maison de La Vie, ripresi i lavori in Guinea. Suor Giovanna: “Un dono per la gente di qui”

La missionaria ha ricevuto altre donazioni da Latina e la Sala Parto decolla

LATINA – Grazie alle donazioni arrivate da Latina dopo l’incontro che Suor Giovanna   ha tenuto alla Diaphorà Onlus a metà settembre, sono ripresi a pieno ritmo i lavori per realizzare gli arredi, le porte e le finestre della Sala Parto La Maison de la Vie, in Guinea Conakry.

“I lavori a Dighilazou vanno avanti – racconta la religiosa –  Si stanno finendo le porte. Stiamo iniziando anche i bagni per maggiore igiene, qui  la gente va ancora nella foresta per i bisogni. Sono proprio felice ma anche la popolazione che vede i lavori riprendere. La gente è contenta di lavorare per questo dispensario medico”. Sono queste le parole di Suor Giovanna che sta spendendo moltissime energie per garantire assistenza medica in una zona del mondo in cui le donne muoiono ancora frequentemente di parto, lasciando figli orfani. Solo il sostegno della Cucuas Onlus di Latina ha offerto, prima la speranza, e ora la concretezza di questa struttura che le suore missionarie vogliono inaugurare per dicembre.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto