question time

Servizio civile, Latina non c’è: interrogazione di Calandrini

Il consigliere di Fratelli D'Italia: "Opportunità mancata per i nostri giovani"

LATINA – Latina non ha presentato progetti per il servizio civile. E’ l’accusa del consigliere comunale di Fratelli D’Italia Nicola Calandrini che ne chiede conto con una interrogazione a risposta immediata rivolta al sindaco di Latina e all’assessore competente, affrontando il tema più generale della “mancata partecipazione del Comune di Latina agli Avvisi Pubblici per l’ottenimento di fondi per attività sociali.

Il bando regionale è quello per la selezione di 2.615 volontari da impiegare in 332 progetti di servizio civile nazionale nella Regione Lazio. “Ciò coinvolgerà molti comuni della nostra Regione – scrive Calandrini –  ma non l’amministrazione Comunale di Latina che, ancora una volta, ha scelto di non scegliere e di non partecipare ai bandi previsti, negando ai nostri giovani concittadini la possibilità di poter affrontare una esperienza di vita molto importante ed estremamente formativa” commenta Calandrini spiegando: “Ho voluto interrogare sindaco e assessore competente per conoscere le cause della continua non partecipazione del comune di Latina ad Avvisi o bandi Pubblici che potrebbero portare alla Città risorse economiche dirette o indirette, per capire se esistano problemi di natura organizzativa o se, come penso, si tratti solo di sciatteria ed incompetenza amministrativa”.

 

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto