il riconoscimento

Due olii extravergini di Cori nella guida mondiale più prestigiosa

Molino ‘7cento e Marco Carpineti di Cori nella classifica di Flos Olei 2019

CORI – Molino ‘7cento e Marco Carpineti di Cori sono tra le migliori 500 aziende produttrici di olio extravergine al mondo. Ad attestarlo è FLOS OLEI 2019, la guida, giunta alla decima edizione,considerata la più importante pubblicazione di settore a livello internazionale. Tra le produzioni pontine nella stessa guida figura il Don Pasquale Colline Pontine, l’olio extravergine fruttato medio Dop-Igp prodotto dall’azienda agricola Cosmo Di Russo di Gaeta inserito nella top 20.

Entrambi gli extravergini coresi inseriti nella Flos Olei 2019, il MOLÌ di Molino ‘7cento (punteggio 86) e il MO’MO’ di Carpineti (punteggio 85), sono prodotti dai frutti di oliveti centenari, 100% cultivar Itrana.

L’Azienda Agricola Molino ‘7cento punta tutto sulla qualità di prodotti unici, come lo zafferano di Cori, e frutti antichi, come la pera Abate e la mandorla Tuono; coltiva solo piante autoctone del territorio ed è in  regime di conversione dall’agricoltura comune a quella biologica, rispettando però già oggi la normativa prevista per l’agricoltura biologica, per la quale otterrà a breve la relativa certificazione (www.molino7cento.it).

L’Azienda Marco Carpineti adotta dal 1994 metodi di agricoltura biologica ed è nota a livello nazionale e internazionale soprattutto per i suoi vini. La produzione di EVOO è minore per quantità rispetto a quella vitivinicola ma certamente non per qualità, come dimostra l’inserimento nella Flos Olei 2019. (www.marcocarpineti.com – Mo’mo’: emozione liquida)

La guida Flos Olei è redatta in doppia lingua, italiano-inglese e italiano-cinese, comprende una panoramica sull’olivicoltura nei 5 continenti, per un totale di 52 Paesi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto