a carico del servizio sanitario

Cannabis, nel Lazio ora si può: per malattie rare e dolore resistente

Aggiornate le modalità di erogazione dei farmaci a base di cannabis

LATINA – I farmaci a base di cannabis per finalità terapeutiche nel Lazio saranno a carico del servizio sanitario nazionale “qualsiasi tipologia di dolore resistente ad altri trattamenti farmacologici;  per tutte le condizioni patologiche che determinano spasticità, resistenti ad altri trattamenti farmacologici; per le malattie rare certificate dai centri di riferimento regionali, qualora non vi siano alternative terapeutiche”.  Vengono pertanto autorizzate alla prescrizione e all’erogazione le strutture pubbliche,  e accreditate in distribuzione diretta le farmacie dei centri prescrittori.

Succede con l’approvazione del decreto del Commissario ad acta U00470/2018  in base al quale la regione Lazio  ha aggiornato e integrato le modalità di erogazione dei farmaci in questione.

“L’aggiornamento  – spiegano dall’assessorato alla sanità – si è reso necessario per prendere atto di quanto previsto dal Decreto Legge n°148 del 16 ottobre 2017 e dal Decreto ministeriale del 25 giugno 2018, per ottemperare al quale inoltre è stato necessario rendere obbligatoria la compilazione della scheda informatizzata per la raccolta dei dati dei pazienti trattati, predisposta e resa disponibile sulla piattaforma web dell’Istituto Superiore di Sanità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto