salute

Vaccino antinfluenzale, cresce l’adesione: nel Lazio 24 mila dosi in più

Picco influenzale previsto a gennaio

LATINA – Continua nel Lazio la campagna vaccinale antinfluenzale e tutte le Asl hanno acquistato più dosi di vaccino rispetto all’anno passato. Lo riferisce l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato spiegando che ” fino ad ora sono state acquistate 975 mila dosi di vaccino con un +24 mila dosi rispetto al 2017″.

La campagna dunque prosegue e il picco influenzale è atteso nella nostra regione nelle prime settimane di gennaio.

“Mi rivolgo un invito a tutti i soggetti interessati: il vaccino antinfluenzale è completamente gratuito e sicuro per gli over 65 anni, per i soggetti a rischio, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza e da quest’anno anche per i donatori di sangue. Vaccinarsi è facile basta richiederlo al proprio medico di famiglia o nei centri vaccinali. Vaccinarsi è importante ed evita complicazioni di salute”, aggiunge D’Amato. Tutte le informazioni utili si trovano sul portale SaluteLazio.it.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto