effetto abruzzo

Fratelli D’Italia, Nicola Calandrini entra in Senato al posto di Marsilio

L'esponente del partito della Meloni era primo dei non eletti

LATINA – “Il coordinamento comunale di Fratelli d’Italia Latina esprime soddisfazione per la vittoria del Senatore Marsilio alle elezioni regionali in Abruzzo”. E il motivo è doppio. Non solo perché la Regione va ad un Governatore di Fratelli D’Italia, ma perché con la vittoria di Marsilio, l’esponente locale di Latina, Nicola Calandrini, coordinatore provinciale di FdI, entra in Senato.
“Riteniamo che la presenza di un grande amico del territorio, ai vertici di una così importante istituzione, rappresenti una garanzia in più: ci congratuliamo pertanto con il nostro coordinatore e per quello che è un alto riconoscimento ricevuto per la sua attività politica”, è il commento di Gianluca Di Cocco, portavoce Fratelli d’Italia Latina.

Da sempre impegnato in politica, Calandrini che dopo l’esperienza del Pdl era passato a Fratelli D’Italia sin dalle prime fasi della sua costituzione, è stato presidente del Consiglio Comunale di Latina nell’amministrazione Di Giorgi, ed ora capogruppo nell’assise cittadina dopo aver perso il ballottaggio nel 2016 con il sindaco Damiano Coletta. Ora l’ingresso in Senato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto