la nota della società

Lutto in casa Lazio, scompare il papà del portiere Guido Guerrieri

Una vita in vacanza a Terracina e il viavai infaticabile per raggiungere Formello

LATINA – Lutto in casa Lazio per la scomparsa di Andrea Guerrieri, papà del portiere Guido e tifoso storico della curva. Un pezzo di lui resterà anche in terra pontina, a Terracina dove la famiglia è andata in vacanza per una vita. Da lì, in estate, Andrea Guerrieri partiva ogni giorno per accompagnare un giovanissimo Guido a Formello. La mattina, invece, sveglia all’alba per correre con lui tra i viali dei comprensori ancora addormentati. Sorriso sempre pronto e una riservatezza che l’orgoglio per il successo conquistato dal figlio calciatore non gli aveva fatto perdere. Una vita dedicata alla sua bella famiglia che oggi abbracciamo con affetto: la moglie Antonella,  Giacomo, Guglielmo, Guido e Giulia.

La notizia è stata data dalla società con una nota diffusa questa mattina: “La S.S. Lazio, il suo Presidente, l’allenatore, i giocatori e tutto lo staff si stringono attorno a @guidoguerrieri per la scomparsa del padre Andrea. Il Club si unisce al dolore della famiglia”.

I funerali di Andrea Guerrieri saranno celebrati sabato 16 marzo nella Chiesa di San Pancrazio a Roma.

1 Commento

1 Commento

  1. nicola liso

    17 Marzo 2019 alle 15:56

    Sentite condoglianze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto