Frascati-Terracina

Giro D’Italia, start del premier Conte sotto la pioggia inclemente. Attesa per Cisterna, Latina, Sezze, Terracina

Foto d'epoca sui social e un gelato a tema

LATINA – E’ partita la tappa pontina del Giro D’Italia con start dato dal presidente del Consiglio Conte. Da Frascati, i ciclisti hanno preso il via, mentre dalla diretta Rai si diffondeva la notizia che si è ritirato dopo la caduta di ieri il ciclista olandese Tom Dumoulin, tra i favoriti. Altra notizia ha riguardato invece il commentatore tecnico, Alessandro Petacchi che non è in postazione oggi dopo la sospensione da parte dell’Unione Ciclistica Internazionale a causa di una potenziale violazione dei regolamenti anti-doping durante le stagioni 2012-2013. L’ex velocista sarebbe coinvolto nell’Operazione Aderlass.

Quella del 15 maggio, sotto una pioggia ampiamente prevista, è la 5° tappa del Giro D’Italia da Frascati a Terracina lungo un percorso di 140 km quasi tutto pianeggiante che entrerà in provincia di Latina provenendo da Velletri, attraversando Cisterna e  Latina  – da Borgo Piave a Borgo San Michele  – con passaggio lungo la circonvallazione davanti allo stadio. Dopo Latina, le bici proseguiranno per Sezze dove si raccolgono i punti per la classifica della montagna, poi Roccagorga e infine Terracina dove è allestito il villaggio e sarà stilata la nuova classifica.

C’è molta attesa per il passaggio della manifestazione ciclistica che conta tantissimi appassionati e da questa mattina sui social stanno comparendo le foto dei precedenti della carovana rosa nel capoluogo, come la volata del 20 maggio 1983 in occasione del  66° giro d’italia  con passaggio in Piazza San Marco.

Tra le curiosità: una gelateria di Latina che si trova lungo il percorso, in onore della manifestazione, ha creato un gusto dal nome Giro D’Italia con cioccolato rosa.

I MOMENTI SALIENTI – I traguardi volanti sono posti al km 51,5 di Cisterna di Latina e al km 87,8 di Latina. C’è anche un Gran premio della giornata di 4/a Categoria, che assegnerà punti per la maglia azzurra di miglior scalatore: è posto dopo gli 87,2 chilometri di Sezze. L’arrivo è previsto in via Roma, a terracina, fra le 17,15 e le 17,30.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto