FRASCATI-TERRACINA

Giro d’Italia, la provincia di Latina pronta alla 5° tappa, carovana rosa sotto la pioggia

Traguardo volante a Cisterna, pit stop a Latina, Sezze per la prima volta, a Terracina villaggio e festa finale

LATINA – Mancano poche ore alla partenza della  5° tappa del Giro d’Italia di ciclismo, in programma  da Frascati a Terracina su un percorso lungo 140 chilometri. La precedente tappa ieri è stata vinta da Richard Carapaz, ma la maglia rosa resta a Roglic che ha incrementato  il vantaggio in testa alla classifica generale. Quella di oggi, sotto la pioggia,  è un’altra occasione per i velocisti. La frazione rosa presenta un percorso prevalentemente pianeggiante che partirà in discesa avrà un breve tratto in salita, per concludersi lungo la costa pontina.

PARTENZA E PERCORSO – Si parte alle 13,55 da Parco di Villa Torlonia, dopo un incolonnamento per le vie di Frascati, la carovana rosa procederà verso Monte Compatri, Rocca Priora, Grottaferrata, Rocca di Papa, Nemi, Velletri per poi entrare in provincia di Latina. I traguardi volanti sono posti al km 51,5 di Cisterna di Latina e al km 87,8 di Latina.

A LATINA APPUNTAMENTO ALLO STADIO – Nel capoluogo l’appuntamento da segnare in agenda per tutta la cittadinanza è quello delle 13.30 con il pit-stop della Carovana Rosa che farà tappa a Piazzale Prampolini, davanti allo Stadio “Domenico Francioni”. Sarà un momento di festa nel corso del quale l’organizzazione della corsa distribuirà ai presenti i gadget dell’evento in attesa di vedere sfrecciare – intorno alle 15.30 – i ciclisti protagonisti della quinta tappa Frascati-Terracina. (Il piano che prevede importanti modifiche alla sosta e alla circolazione è sul sito istituzionale www.comune.latina.it tra le notizie in evidenza).  Il Giro d’Italia è sbarcato a Latina nel 1969 (vittoria di Eddy Merckx), nel 1983 (Guido Bontempi) e nel 2000 (Quaranta).

SEZZE PER LA PRIMA VOLTA – C’è anche un Gran premio della giornata di 4/a Categoria, che assegnerà punti per la maglia azzurra di miglior scalatore: è posto dopo gli 87,2 chilometri di Sezze, patria del ciclista Filippo Simeoni passato alla storia per le sue imprese a due ruote, ma anche per la sua battaglia contro il doping. È la prima volta che il Giro D’Italia attraversa la città lepina che festeggia.

ARRIVO IN VIA ROMA A TERRACINA– L’arrivo è previsto in via Roma a Terracina, fra le 17,15 e le 17,30. Qui, al termine dei 140 chilometri complessivi, l’epilogo della tappa sarà su un circuito di 9.200 metri per le vie della città. Pronto  il villaggio dello sport per fare festa insieme con i campioni.

Strade, tutto quello che c’è da sapere sui percorsi alternativi nell’ordinanza della Prefettura di Latina 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto