sport

L’Uisp Latina Calcio a 5 trionfa a Montecatini Terme

Il team Latina/Maracanà era guidati dal tecnico Andrea Leoni

LATINA – I protagonisti del Calcio a 5 targato Uisp Latina hanno concesso il bis in una ribalta di portata nazionale. Dopo il trionfo della scorsa edizione, la squadra pontina si è ripetuta nel Torneo delle Rappresentative andato in scena la settimana scorsa a Montecatini Terme. La manifestazione prevedeva un girone unico con ai nastri di partenza anche le formazioni dei comitati Uisp di Venezia, Pistoia, Bolzano e Arezzo. Il team Latina/Maracanà, in rappresentanza del Lazio, poteva contare su una selezione di atleti provenienti da circa trenta club sparsi sul territorio provinciale e guidati dal tecnico Andrea Leoni. Il responsabile e selezionatore è stato invece Alessandro Pennacchia, titolare del centro sportivo Maracanà di Velletri, affiancato nella spedizione toscana da Cristiano Leone, responsabile Uisp di Latina per la Lega Calcio. Il debutto è avvenuto proprio con i padroni di casa, battuti con il punteggio di 9-2 dopo un match comunque molto tirato. Il giorno dopo è arrivato un largo successo contro la quotata Venezia, battuta 10-1, e a distanza di poche ore è stata sbrigata anche la pratica Bolzano con un facile 11-0. Il 19 maggio, infine, la formazione di Leoni ha sfidato Arezzo, lanciatissima e a punteggio pieno: il match si è chiuso sul risultato di 4-3, grazie alle doppiette di Montagna e Dascalu e grazie alle decisive parate di Tudosa. Al momento della premiazione tutti i protagonisti hanno voluto dedicare la vittoria al loro vecchio selezionatore, il compianto mister Carlo Vurchio, venuto a mancare due anni fa.
IL COMMENTO DEL RESPONSABILE UISP CRISTIANO LEONE
Soddisfatto il responsabile calcio a 5 Uisp, Cristiano Leone: “Siamo felici di aver bissato il successo del 2018 e di averlo potuto dedicare a Carlo Vurchio, splendida persona rimasta nel cuore di tutti. Mi complimento con i ragazzi anche per un altro importantissimo trionfo, la Coppa Disciplina: un riconoscimento assegnatoci per il fatto di aver rimediato una sola ammonizione e per aver dimostrato grande correttezza e sportività, in pieno spirito Uisp!”. Questi i nomi dei protagonisti in campo: il capitano Massimo Favale, Maicol Montagna, il giocatore riconosciuto come il più forte del torneo, Stefano Di Giammarino, Christian “Pucio” Castagna, Adi Dascalu, Valentin Tudosa, Marco Piccinni, Davide Taddei, Marco Marchetti, Federico “Schizzo” De Gregorio. Il successo di Montecatini, unito al trionfo dell’anno scorso, testimonia la crescita del movimento del calcio a 5 Uisp in provincia: considerando i cinque campionati e i tanti tornei che si organizzano regolarmente e contando anche le due rassegne di calcio a 8, questa solida realtà del panorama delle discipline Uisp è arrivata a contare quasi mille tesserati negli ultimi mesi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto