l'operazione

Prossedi, i vigili del fuoco salvano un gufo reale siberiano

Il rapace fuggito dalla casa in cui vive era rimasto impigliato su un albero

LATINA – Un bellissimo esemplare maschio di gufo reale siberiano è stato salvato dai vigili del fuoco del comando provinciale di Latina questa mattina a Prossedi dopo essere fuggito dall’abitazione della famiglia che ne è proprietaria . Il rapace che si era allontanato da due giorni, era rimasto impigliato con il nastro di riconoscimento che porta legato alla zampa, su un albero, e quando è stato avvistato è scattato l’allarme al 115. Riportato a casa dal personale operativo della squadra territoriale con l’ausilio di un braccio meccanico, una volta in salvo, si è mostrato socievole e ben disposto, e si è lasciato anche fotografare con un vigile del fuoco.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto