sanità

Autismo, Simeone (FI): “Troppo poco un milione di euro per tre anni”

La nota del presidente della Commissione sanità della regione Lazio

LATINA – “Lo stanziamento per il triennio 2018-2020 di fondi dal valore di 1 milione di euro per ogni annualità, destinati ai bambini in età prescolare affetti da disturbo dello spettro autistico è assolutamente insufficiente”. E’ quanto sostiene il presidente della Commissione Sanità dele  a Regione Lazio, Giuseppe Simeone di Fi spiegando che  ” se da una parte si tratta di un primo aiuto rivolto ai genitori per fronteggiare le spese necessarie per una diagnosi precoce e i successivi trattamenti necessari all’inclusione dei bambini fino a 6 anni, dall’altra queste risorse risultano essere troppo limitate. I distretti sociosanitari della provincia di Latina quest’anno riceveranno 101.000 euro. Dal momento che  – aggiunge Simeone – ogni nucleo ha diritto ad ottenere non più di 5.000 euro, questo significa che saranno soddisfatte solo 20 famiglie in tutta la provincia pontina”.

Sottlineata “l’urgenza di alzare le leve del welfare, attraverso un adeguato impiego delle risorse”, Simeone si impegna a dotare di somme più cospicue il capitolo riservato al sostegno per le famiglie con minori autistici, a partire già dal prossimo anno.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto