curare il territorio

Contratti di Fiume, la Provincia di Latina spera nel bando regionale

Presentata la domanda di partecipazione, l'ente chiede il massimo finanziamento

LATINA – La Provincia di Latina ha presentato ieri la sua domanda di partecipazione al bando della Regione Lazio destinato a sostenere i Contratti di Fiume già avviati. L’ente ha chiesto che il progetto venga finanziato con il massimo del contributo previsto quale capofila e coordinatore dei Comuni di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Sezze, Sermoneta, oltre che dell’Ente Parco Nazionale del Circeo, il Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino, Acqualatina, la Camera di Commercio di Latina e Unindustria e tutte le rappresentanze e le associazioni del territorio. riguarda l’ambito territoriale del bacino idrografico di Rio Martino e i territori che si trovano tra la costa e i fiumi Sisto e Astura, per una estensione totale di circa 440 chilometri quadrati.

“Questo progetto  – spiegano dall’ente di Via Costa – rimette al centro dell’iniziativa pubblica la manutenzione e la cura del territorio e le comunità locali diventano garanti di un’azione continuativa di controllo e monitoraggio, favorendo lo sviluppo di un turismo sostenibile e di economie agricole sostenibili.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto