LA LETTERA

Minturno, Stefanelli scrive a Liliana Segre: “Cittadinanza onoraria”

Il sindaco: "Venga da noi a raccontare ai ragazzi l'Olocausto"

LATINA – Anche Minturno darà la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Lo annuncia il sindaco Gerardo Stefanelli in una lettera inviata alla senatrice a vita, alla quale racconta in breve la storia del comune pontino che è medaglia d’oro al merito e civile. Stefanelli invita poi la Segre –  che da alcuni giorni è sotto scorta perché minacciata in quanto ebrea – a rendere la sua testimonianza come vittima dell’Olocausto in occasione della Settimana della Memoria, l’iniziativa promossa dall’Amministrazione locale e rivolta sopratutto ai ragazzi “per consentire alle nuove generazioni di conoscere, approfondire i fatti, capire le divisioni di un tempo e contribuire  – scrive il primo cittadino – a porre le basi per un futuro di pace”.

LA LETTERA DEL SINDACO ALLA SEGRE

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto