platic free

“Le borracce rilasciano residui nell’acqua”, sospesa la distribuzione a Fondi

Dopo le segnalazioni il Comune ha avviato i riscontri

FONDI- Potrebbero rilasciare residui nell’acqua e per questo il Comune di Fondi ha sospeso la distribuzione delle borracce in alluminio acquistate per il progetto Plastic Free. Succede dopo le segnalazioni arrivate da più parti e che evidenziano  “il rischio che, nelle operazioni di avvitamento e svitamento, il tappo in plastica rilasci dei residui all’interno della borraccia”. A chi riscontrasse il problema l’Amministrazione chiede di “restituire la borraccia presso la Casa comunale e comunque di non utilizzarla”, mentre sono partiti gli accertamenti del caso.

“Preso atto di dette segnalazioni e nelle more di procedere ad un puntuale controllo – si legge in una nota ufficiale –  si invitano tutti coloro che hanno già ritirato la borraccia a verificare la possibile criticità, che verosimilmente potrebbe essere riferita solo ai primi utilizzi”, dicono dal Comune sottolineando che “sono state anche registrate molte segnalazioni di cittadini che non hanno invece riscontrato tale criticità”.

Intanto nelle scorse ore il fornitore, informato dall’assessorato all’Ambiente, ha presentato la certificazione del prodotto.

4 Commenti

4 Commenti

  1. Massimo Di Viccaro

    Massimo Di Viccaro

    24 Gennaio 2020 alle 13:32

    Lasciate stare queste mode gretine..

  2. Chiara Imperato

    Chiara Imperato

    24 Gennaio 2020 alle 17:35

    Simona Bortolossi insegnante non vuole la plastica

  3. Chiara Imperato

    Chiara Imperato

    24 Gennaio 2020 alle 17:36

    Luana Visentini di che materiale sono fatte perché io ne ho una che andava bene ma insegnante ha rotto i bisibei

  4. Luana Visentini

    Luana Visentini

    24 Gennaio 2020 alle 19:24

    Di alluminio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto