vandali in azione

Latina, brutta sorpresa in Parco San Marco: estintori svuotati e bottiglie rotte

Il brindisi poi il lancio dei vetri sparsi ovunque

Shares

LATINA – Brutta sorpresa questa mattina in Parco San Marco a Latina dove gli abituali frequentatori hanno trovato estintori svuotati, bottiglie rotte, vetri e rifiuti ovunque. I resti di una festa vandalica e viste le tracce lasciate nel laghetto non è escluso che la polvere contenuta negli estintori sia stata spruzzata anche sui germani reali che lo abitano.

Proprio gli estintori, evidentemente rubati altrove,  potrebbero rivelarsi utili ora a rintracciare i responsabili dello scempio che ha reso pericoloso il parco soprattutto per i bambini e i cani che lo frequentano. A parte la violazione delle norme del nuovo Dpcm che vieta feste al chiuso e all’aperto per limitare i contagi, ad essere violate stanotte sono state le più basilari regole di civiltà e di cittadinanza.

Per non parlare del monopattino del servizio di sharing appena inaugurato, gettato nella fontana di parco Falcone e Borsellino.

4 Commenti

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto