sport

Nessun caso di Covid al Cassino. La partita contro il Latina 1932 si può giocare

Il mach domenica al Salveti

LATINA – Improvvisi e inattesi sviluppi nella vicenda della positività al Coronavirus che in questi giorni ha avuto per protagonista un giocatore del Cassino, prossimo avversario del Latina in campionato. Quando sembrava ormai scontato un rinvio della gara di domenica allo stadio “Salveti”, la società ospitante ha annunciato che le autorità preposte hanno smentito categoricamente l’esito dei test svolti due giorni fa sul tesserato. Un’ulteriore sessione di tamponi sul soggetto è terminata con l’ufficiale negatività dei test: questo consentirà dunque il regolare svolgimento della partita, sempre in ottemperanza ai protocolli di sicurezza ma con un numero limitato di spettatori consentito dalle disposizioni dell’ultimo DpcM.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto