l'operazione del Nas

Latina, ricette rubate e anabolizzanti: nei guai due parrucchieri e due guardie giurate

Sulle prescrizioni di testosterone le firme di ignari medici

LATINA – False ricette e oltre duecento pasticche di anabolizzanti sono state trovate e sequestrate dai Carabinieri del N.A.S. di Latina, in collaborazione con i militari del Comando Provinciale, che hanno dato esecuzione a decreti di perquisizione locale e personale emessi dalla Procura della Repubblica nei confronti di quattro persone residenti sul territorio provinciale.

Le perquisizioni nell’ambito dell’attivita del Nas sulla corretta dispensazione di medicinali, ha fatto scoprire che due parrucchieri e due addetti alla sicurezza privata, si rifornivano grazie a ricette rubate firmate da medici ignari , di numerose confezioni di farmaci ad azione anabolizzante, principalmente testosterone, e di altri medicinali assunti per contrastarne gli effetti collaterali.

Presso il domicilio di uno degli indagati, durante le perquisizioni, è stato anche sequestrato un numero di munizioni superiora a  quello dichiarato per una pistola legalmente detenuta.

Il materiale acquisito nel corso dell’operazione è attualmente al vaglio degli inquirenti e non si escludono ulteriori sviluppi dell’inchiesta coordinata dal pm Miliano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto