Giornata della Memoria

L’artista Piero Sanna dona al Comune di Latina l’opera “Shoa”

Gli studenti la vedranno in una mostra itinerante dal titolo "L'arte per la memoria"

LATINA –  Si chiama “Shoa” l’opera di Piero Sanna donata al Comune di Latina per la Giornata della Memoria 2021 che ricorre il 27 gennaio. E, l’Assessorato alla Cultura e all’Istruzione insieme al Delegato per la promozione dell’Arte Contemporanea, hanno deciso di mostrarla alle scuole organizzando  la mostra itinerante per gli studenti di Latina, dal titolo “L’Arte per la Memoria”. L’idea parte proprio da quella donazione, un quadro installazione di 1,5x2mt dedicato al ricordo dei milioni di morti dell’olocausto nazista.
“Visto che i musei, a causa del COVID, per via della situazione della Zona arancione restano chiusi, si è pensato di portare questa opera unica in una sorta di pellegrinaggio artistico per le scuole cittadine –  spiega Fabio D’Achille –
Naturalmente l’opera verrà allestita in un spazio comune di passaggio per gli studenti, all’ingresso dell’istituto onde evitare assembramenti resterà in mostra per qualche giorno per consentire la rotazione nelle altre scuole”.

“Arte per la memoria” sarà presentato mercoledì 27 all’Istituto Comprensivo Emma Castelnuovo di Via Po dal presidente della Commissione Cultura e Istruzione Fabio D’Achille e dai due Assessori Gianmarco Proietti e Silvio Di Francia proprio in una delle scuole dove diversi alunni hanno partecipato al viaggio della Memoria a Sachsehausen lo scorso anno in Delegazione al Campo Zero di sterminio nazista di Berlino.

Saranno i dirigenti scolastici a raccogliere le adesioni degli istituti per organizzare le esposizioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto