cronaca

Vasto incendio a Latina, le fiamme in città: caos in Via Don Sturzo e via dell’Agora, fino al Piccarello

Sul posto vigili del fuoco e polizia locale

LATINA – L’incendio che da questa mattina sta interessando la zona via Isonzo a Latina sta creando notevoli disagi. Chiuso praticamente tutto l’anello che da Starda della Rosa porta a via Isonzo con le fiamme pericolosamente vicine alle abitazioni. La Polizia stradale sta deviando il traffico, mentre i Vigili del fuoco sono a lavoro per avere ragione delle alte fiamme che si stanno spostando spedite verso la zona del Piccarello, favorite anche dal vento. Alcune abitazioni sono state evacuate, così come l’ufficio delle poste di via Botticelli. I residenti stanno provvedendo a spostare le macchine e un privato, con un muletto, sta provvedendo a spostare quelle parcheggiate. I pompieri hanno agito subito in via Isonzo, nel punto in quel momento più a rischio, mentre la protezione civile si è portata alla fine di via Sezze dove il fuoco ha raggiunto la recinzione del liceo Majorana.

Tensione si è registrata tra i residenti abusivi che hanno tentato di prendere i mezzi dei Vigili del fuoco per spegnere le fiamme.

ASCOLTA LA TESTIMONIANZA DI UNA DIPENDENTE DELLE POSTE AL MICROFONO DI ROBERTA SOTTORIVA

ASCOLTIAMO UNO DEI RESIDENTI DELLA ZONA DEL MERCATO DI VIA ROSSETTI, ANTONIO

ORE 13 – Un vasto incendio cominciato dalle sterpaglie di Via Regione Veneto, alimentato dal vento, è arrivato in pochissimi minuti in città raggiungendo  Via dell’Agora e Via Don Sturzo. Una zona colpita anche in passato da pesanti incendi, ma stavolta le fiamme hanno raggiunto anche alcune attività della zona e lambiscono le abitazioni. I residenti stanno portando via le auto e dai palazzi e qualcuno si allontana dalle case invase dal fumo. In Via Don Sturzo le fiamme hanno raggiunto il marciapiede e si teme per le persone.

Sul posto si trovano i vigili del fuoco e la polizia locale.  Via Isonzo è impraticabile dall’altezza di Via dell’Agora subito dopo il Mc Donald’s.  Il fumo denso è visibile da tutta la città e sta rendendo irrespirabile l’aria non solo nel quadrante interessato all’incendio.

LA TESTIMONIANZA DI VITTORIO BUONGIORNO DE IL MESSAGGERO

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto