bollettino 29 ottobre

Covid, 46 nuovi casi e un decesso a Latina

Sempre Aprilia il comune più colpito con 18 casi

LATINA – Sono 46 i nuovi casi di covid a Latina e provincia, si registra oggi anche il decesso di un paziente di Latina e due sono stati i nuovi ricoveri, in linea con il dato dei giorni precedenti. Nel Lazio salgono Rt e incidenza mentre resta nei parametri l’occupazione dei posti letto.

“All’aumento dei casi si accompagna sempre un aumento delle ospedalizzazioni e dei casi gravi. Si tratta per larghissima parte di persone non vaccinate e quando, come sta accadendo in questo momento, tra queste troviamo anche ultra anziani, con età superiore agli 85 anni, che arrivano in ospedale e per noi questa è una sconfitta. La malattia infatti si presenta in forma grave, noi abbiamo armi spuntate e il rischio di decesso è elevatissimo”, sottolinea la professoressa Miriam Lichtner Direttrice della Uoc di Malattie Infettive del Goretti di Latina che proprio oggi  coordina a Latina il convegno scientifico  della Simit su “Il ruolo dell’infettivologo nelle pandemie emergenti e riemergenti: la realtà laziale” , con esperti di tutta la Regione, in cui vengono messe a confronto anche le esperienze maturate durante la pandemia da Covid.

COMUNE PER COMUNE – Quanto alla diffusione sul territorio è di nuovo Aprilia il Comune più colpito, tra link familiari e lavorativi, seguito da Latina che per il secondo giorno consecutivo conta 10 casi. Gli altri positivi sono stati registrati a Castelforte 1, Cisterna di Latina 4, Cori 2, Fondi 3, Formia 2, Monte San Biagio 1, Sezze 1, Sonnino 2 e Terracina 2.  Le guarigioni  accertate sono state 15.

Le vaccinazioni nelle ultime 24 ore sono state 1.291 in risalita rispetto ai giorni precedenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto