evento benefico

Latina, Dingo e Kent in ospedale per far sorridere i bambini ricoverati

I carabinieri con i cani delle Unità Cinofile e l'Anc hanno consegnato doni di Natale

LATINA – Anche le unità cinofile dei carabinieri hanno fatto visita questa mattina ai piccoli pazienti della Pediatria dell’ospedale di Latina, per un Babbo Natale anticipato. Una visita insolita che ha generato  stupore e curiosità tra i bambini. Nell’imminenza delle festività natalizie, infatti, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Carabinieri – Nucleo Protezione Civile, ha realizzato un evento di solidarietà rivolto ai bambini ricoverati presso la struttura di Pediatria e Neonatologia. L’iniziativa benefica, nata dalla sinergia di intenti del Comandante Provinciale Colonnello Lorenzo D’Aloia e del Presidente del Nucleo Protezione Civile ANC S.te. in quiescenza Angelo Aufiero, è stata calorosamente accolta dal Primario del citato Reparto Prof. Riccardo Lubrano, che ha particolarmente apprezzato la vicinanza dell’Arma verso i suoi piccoli pazienti.

L’incontro è stato animato dalla presenza dei  cani Dingo e Kent del Reparto Cinofili Carabinieri di Santa Maria di Galeria  e di  alcune note natalizie intonate per allietare il momento.

Ai piccolissimi bambini ricoverati sono stati consegnati doni. Il Prof. Lubrano ha concluso l’incontro con un ringraziamento sentito al personale dell’Arma e della Protezione Civile intervenuti, che a loro volta hanno manifestato sincera vicinanza verso i più fragili cercando di dare sollievo e gioia, anche per poco, con un semplice sorriso.

“La Benemerita  – si legge in una nota del comando provinciale di Latina – intende mantenere saldi i suoi principi di solidarietà verso tutti coloro che hanno bisogno di essere sostenuti e cercherà senz’altro di ripetere altre analoghe iniziative”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto