palloncini e lo striscione

Latina, in centinaia a San Luca per il funerale di Marco Marini

Il ragazzo aveva 22 anni ed è morto in un incidente stradale la settimana scorsa

LATINA – Sono stati celebrati oggi pomeriggio nella Chiesa di San Luca a Latina i funerali di Marco Marini, il 22enne morto martedì della scorsa settimana in un incidente stradale in Via Congiunte destre mentre tornava a casa da Latina Scalo a Borgo Sabotino dove viveva con la famiglia. Erano stati proprio il papà e la mamma di Marco tra i primi ad accorrere sul luogo dell’incidente dopo che il giovane aveva salutato la sua  ragazza diretto a casa dove però non è mai arrivato. Un ritardo allarmante che aveva spinto i genitori a mettersi in macchina e ripercorrere a ritroso il tragitto.

Il lutto ha colpito anche tantissimi ragazzi che  in centinaia oggi hanno preso parte  alla cerimonia. All’uscita del feretro gli amici hanno srotolato un grande striscione con la scritta: “Vogliamo ricordarti mentre ci guardi e sorridi”. Poi un lungo appaluso e il lancio di palloncini bianchi e celesti ha riempito il cielo.

Nel frattempo prosegue l’inchiesta sull’incidente, un frontale con un autobus della Csc che rientrava nel deposito a fine turno. I rilievi sono stati svolti dalla Polizia Locale di Latina che ha consegnato la sua relazione alla Procura della Repubblica, mentre la salma di Marco è stata trattenuta più del consueto per l’esecuzione degli esami necroscopici disposti dal magistrato. E’ ancora presto per avere certezze sulle cause e sulla dinamica dell’incidente. Per ora resta il grande dolore per una giovane vita spezzata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto